La Valutazione

In sede di prima applicazione della presente Carta dei Servizi sono oggetto di valutazione prioritariamente i seguenti fattori di qualità:
  • Adeguata personalizzazione delle attività e degli interventi;
  • Accuratezza delle prestazioni erogate;
  • Tempestività nel rispondere alle richieste;
  • Attenzione alle relazioni umane;
  • Tranquillità e confort dei locali.
Tali elementi sono oggetto di valutazione non solo da parte degli enti titolari dell'erogazione del servizio, ma anche da parte dei cittadini assistiti. La rilevazione della qualità percepita avviene mediante appositi questionari distribuiti all'utenza. Sebbene sia ancora molto scarsa la concretizzazione di esperienze di valutazione nel settore delle politiche sociali, valutare gli interventi, i servizi e, in senso più lato, le politiche sociali. E' importante perché consente di formulare un giudizio sulle azioni, su ciò che si è fatto, si fa o si dovrà fare. Più significativamente la valutazione permette di cogliere gli effetti (interni ed esterni) delle azioni svolte, le finalità delle operazioni realizzate, la congruenza dei risultati con le aspettative attese.

La valutazione ex ante è elemento imprescindibile per l’attuazione di un sistema di servizi sociali basato sul ricorso a soggetto erogatori terzi rispetto all'ente locale. Sia ricorrendo all'appalto o all'accreditamento, la trasparenza è un aspetto essenziale della pubblica amministrazione. Da qui l’esigenza di avere operativamente un concetto di qualità che orienti la valutazione, espliciti quali sono gli elementi di qualità ritenuti essenziali, decida la fisionomia del soggetto privato (o di privato sociale) che si preferisce eroghi i servizi. In quest'ottica si produrranno schede di valutazione dell’azione dell'ufficio di piano, del servizio sociale professionale e del segretariato sociale, dell’assistenza domiciliare, degli interventi delle strutture residenziali e semiresidenziali, dei servizi del terzo settore, del grado di adeguatezza dal punto di vista dei fruitori dei servizi rispetto alla domanda.